Predazioni e attacchi, in Toscana arrivano i collari gps per i cani da gregge

In Maremma nuova sperimentazione per preservare lupi e pecore

pubblicato il 30/11/2015 in Ambiente ed Agricoltura da Redazione
Condividi su:
Redazione

Nella Maremma toscana il progetto Life + Medwolf, nell’ambito dell’azione di progetto di consegna di cani da guardianìa alle aziende che ne hanno fatto richiesta, ha dato corso a uno studio per valutare le interazioni tra il gregge e i cani da guardianìa che adotta un approccio innovativo mai sperimentato prima in Italia.

La prima settimana di dicembre si concluderà la sessione iniziale del campionamento. La raccolta dati, che è stata portata avanti coinvolgendo alcune aziende zootecniche della provincia di Grosseto, è avvenuta applicando un collare dotato di gps ai cani da guardianìa e uno a una delle pecore del gregge a loro associato...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password