Infinito Celeste alla Biblioteca Laurentina

Articolo di giornalismo partecipativo pubblicato il 13/04/2021 in Arte e Cultura da Marco Rossi
Condividi su:
Marco Rossi

Martedì 20 Aprile la Biblioteca Laurentina incontra Michela Zanarella per la presentazione del suo libro in edizione bilingue italiano/arabo ‘Infinito celeste’ (Universitalia, 2021). L’incontro sarà trasmesso in diretta streaming dalle ore 18:30 sulla pagina Facebook della biblioteca Laurentina.

Intervengono: Michela Zanarella (autrice)
Noureldeen A. M. Abdallah (traduttore)

Modera:Fiorella Cappelli (giornalista)

Noureldeen A. M. Abdallah è professore di lingua e traduzione italiano/arabo, arabo/italiano, si è laureato all’Università degli studi di Roma Tor Vergata, autore e poeta. Nell’introduzione al volume scrive: “Nella traduzione in arabo ho cercato sempre di rendere chiaro il ‘sentimento’ della poetessa. Quello che ogni verso suggerisce in termini di sentimento era più importante della traduzione ‘formale’ e letterale; questo è stato sempre fatto consultando la poetessa nell’aggiungere, cancellare o cambiare alcune parole e alcuni segni di punteggiatura in modo che la traduzione araba, per quanto possibile, mantenesse lo stesso ‘effetto’ che i versi originali lasciano”.

La raccolta è un viaggio nei sentimenti e nelle emozioni tra i ricordi, i luoghi, i poeti cari all’autrice. Un’immersione nella sincerità espressiva, dove la poesia è immagine, colore, vibrazione, intuizione. Il libro è in italiano/arabo e rappresenta una bellissima testimonianza di dialogo universale tra le culture: la poesia non ha confini e abbraccia l’umanità. La copertina del libro è una realizzazione di Tatyana Zaytseva, l’opera s’intitola “Fede”. “Infinito Celeste” è disponibile nel sito di Universitalia.

 

Partecipa: https://www.facebook.com/events/204451691136462

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password