Le Sturmtruppen invadono Lucca

Dal 17 ottobre una mostra a ricordo di Bonvi con le sue creature più celebri

pubblicato il 15/10/2015 in Arte e Cultura da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

L'esercito più dissacrante del fumetto in mostra nella città toscana.

Era il 1968 quando i soldaten teteschen di Franco Bonvicini, in arte Bonvi, facevano la loro comparsa a Lucca, dopo aver vinto un concorso del quotidiano Paese Sera.

Adesso il fumetto che meglio rappresenta la satira antimilitarista ritorna nella città toscana grazie ad una mostra, in contemporanea con il rilancio dell'opera da parte della Mondadori in supporto cartaceo.

Ach! Sturmtruppen di Bonvi si terrà al Palazzo Ducale di Lucca dal 17 ottobre al 1 novembre 2015 con un allestimento ispirato alle trincee, curato dall'architetto Sofia Bonvicini, figlia dell'artista, scenario abituale dell'esercito dedito allo sberleffo del potere saranno esposte le prime cinquanta strisce originali del famosissimo fumetto, insieme ad un focus sui principali personaggi creati da Bonvi, con disegni e tavole anche inedite che faranno scoprire la tecnica lavorativa dello scomparso e mai dimenticato geniale disegnatore.

La mostra aprirà i battenti sabato 17 ottobre alle 17,30  e seguirà il seguente orario:


dal 18 al 28 ottobre ore 9.00 - 13.00 e 15.00 - 19.00 / dal 29 ottobre all’1 novembre ore 9.00 – 19.00

Ingresso gratuito

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password