Padre Pio in viaggio verso Roma

Iniziate le operazioni per la traslazione delle spoglie di padre Pio a Roma

pubblicato il 03/02/2016 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Iniziate le operazioni per la traslazione della  salma del santo da San Giovanni Rotondo a Roma , spostata dalla chiesa superiore alla Chiesa inferiore, dove è stata sistemata nel 2010. Il corpo di padre Pio è stato sistemato in un'urna sul cui basamento è stata iscritta una frase cara al frate: "Con te io sia per il mondo Via, Verità e Vita e per te sacerdote santo, vittima perfetta".

Misure speciali per il trasporto per evitare danneggiamenti come "materassi ammortizzanti" e  una seconda teca sulla prima teca per evitare ogni contatto con l'esterno.
Un trasferimento che non ha mancato di suscitare polemiche specialmente tra i fedeli pugliesi del santo, che non ritengono giusto il viaggio a Roma  “Se c'e' qualcuno che vuole pregare e vuole visitarlo perche' non viene qui, nella sua casa, come e' sempre stato in questi anni?" è stato detto. Tuttavia le polemiche provengono da un gruppo minoritario rispetto a chi invece è felice di veder eil suo santo arrivare dal Papa.

L’arrivo della reliquia nella capitale  è prevista per oggi alle 15, dove sarà accolta da una celebrazione a San Lorenzo fuori le Mura. Venerdì 5 febbraio, alle 16, una processione porterà padre Pio alla basilica di San Pietro in Vaticano, dove resterà fino alla mattina dell'11 febbraio.  
Nella zona sarà presente una doppia scorta che seguira' per tutto il viaggio l'urna del santo e saranno adottate imponenti misure di sicurezza

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password