Roma, gli studenti e il Ten. Col. Paglia uniti nel silenzio per le vittime di Spagna e Bruxelles

All'istituto Leonori della capitale una riflessione sugli ultimi tragici avvenimenti

pubblicato il 23/03/2016 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino

Spirito di diffidenza e  sentimento di insicurezza: questo è ciò che emerso questa mattina durante l'incontro tra gli studenti dell'I.C. Leonori di Roma ed il Ten. Col. Gianfranco Paglia, consigliere del ministro della Difesa Roberta Pinotti, insieme al  Ten. Col. Marco Iannuzzi.

Dopo aver osservato tutti un minuto di silenzio in ricordo delle giovani studentesse dell’Erasmus, vittime del grave incidente avvenuto in Spagna, e per tutte le vittime degli attentati terroristici di Bruxelles, gli studenti hanno chiesto ai militari presenti per parlare di valori e di missioni militari di pace se l'Italia è al sicuro.

Le Forze Armate e le Forze dell'Ordine - ha dichiarato la Medaglia d'Oro al Valor Militare Gianfranco Paglia - stanno lavorando con tutto lo sforzo possibile affinché il Paese possa vivere in sicurezza. È chiaro che questi episodi terroristici scuotono e colpiscono il profondo di tutti, ma non bisogna cambiare le abitudini cedendo alla paura.

È un momento storico complesso – ha aggiunto - ma non meno difficile rispetto agli altri. La presenza dei militari garantisce in un certo qual modo il controllo e la tranquillità del territorio, ed il fatto che questa mattina siamo con voi  a parlare di valori e di ciò che il sodato italiano fa durante le missioni – ha concluso - sta a testimoniare la vicinanza e soprattutto il messaggio che si lavora sempre per dare maggiore sicurezza ai cittadini.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password