Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Invasione di cinghiali, un pericolo costante per gli automobilisti e problema per le campagne: l'appello di Coldiretti

Le incursioni dei cinghiali stanno diventando un problema un po' in tutta italia

Condividi su:

Frutteti, vigneti, pascoli distrutti; incidenti stradali; periferie sottosopra. E’ il report dell’invasione dei cinghiali.

Un fenomeno fuori controllo che sta diventando un’emergenza: in dieci anni (2005 - 2015) il numero dei cinghiali presenti in Italia è praticamente raddoppiato, passando da 600mila a oltre 1milione nel 2015.

Lo dice Coldiretti Nuoro Ogliastra, che quotidianamente registra nuove denunce da parte di soci danneggiati dalla visita dei cinghiali in azienda.

“Il numero dei cinghiali è in forte crescita anche nel nostro territorio – sostiene Simone Cualbu, presidente di Coldiretti Nuoro Ogliastra –. Ormai non si tratta più solo di un problema circoscritto al mondo agricolo perché stanno invadendo anche le periferie dei paesi e sono un pericolo costante per gli automobilisti”.
 

continua su www.ilmarghine.net

Condividi su:

Seguici su Facebook