Roma, si accendono le luci dell'albero di Natale, ed è subito festa

É arrivato dal Trentino, l'attesa della folla riunita in piazza si sposa con le parole del governatore Rossi

pubblicato il 10/12/2016 in Attualità da Costanza Tosi
Condividi su:
Costanza Tosi
Albero di Natale-Piazza San Pietro

Cerimonia in piazza S. Pietro ad inaugurare l'accensione dell'albero di Natale. A centinaia i fedeli riuniti nella piazza romana nell'attesa di vederlo illuminato. Donato dal Trentino e proveniente dal comune si Scurelle, accompagnato dal presepe di Malta faranno da protagonisti durante tutto il periodo natalizio. "Vi porto il saluto della Provincia autonoma di Trento-ha annunciato  il governatore del Trentino, Ugo Rossi. Siamo particolarmente emozionati e anche orgogliosi di essere qui in piazza San Pietro con un simbolo così caro alla nostra tradizione. Ma assieme a questo c'è anche l'impegno che sono certo ci accomuna ai cittadini di Malta e a molti altri: quello di continuare a credere in un'Europa che serva davvero ai nostri figli, forse addirittura a ricostruire questa idea di Europa ferma, salda, fiduciosa nei propri valori e nelle proprie tradizioni, ma anche un'Europa che sappia accogliere, che sappia integrare".

L'albero è arrivato a San Pietro dopo viaggio molto lungo, trasportato a valle dal un elicottero dell'Esercito Italiano in stanza a Viterbo, è stato poi trasportato su un tir che l'ha portato fino a Roma. Al momento del taglio i piccoli alunni della scuola elementare di Scurelle hanno piantato quaranta piantine di abete rosso e larice, per testimoniare la cura dell'ambiente e l'attenzione per le aree boschive del territorio.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password