Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Ingerisce dell’hashish: bimbo di 15 mesi in gravi condizioni

Lo stupefacente era stato lasciato incustodito sul tavolo dai genitori

Condividi su:

Era arrivato all’ospedale Giovanni XXIII di Bari con gravi problemi cardiorespiratori il bimbo di 15 mesi che alcuni giorni fa ha ingerito dell’hashish lasciata incustodita dai genitori nella loro casa di Fasano.
Secondo la Polizia, il padre aveva lasciato la droga sul tavolo e il bimbo l’ha assunta in un momento di disattenzione del genitore. Le condizioni del bambino sono gravi e si trova ora in prognosi riservata.
Sull’incidente la procura ha aperto un’inchiesta per lesioni personali colpose.

Condividi su:

Seguici su Facebook