Muore il braccio destro di Ferrero, aveva inventato l'Ovetto Kinder

Aveva 83 anni, muore a Pavia in una clinica in cui era ricoverato da tempo

pubblicato il 30/12/2016 in Attualità da Costanza Tosi
Condividi su:
Costanza Tosi

Pavia, 30 dicembre 2016 - Alcuni lo indicavano come l'ideatore dell'Ovetto, ma lui rispondeva: «L'inventore è Ferrero io sono l'esecutore materiale».

William Salice è stato per anni uno dei più stretti collaboratori di Michele Ferrero. Muore giovedì 29 dicembre in una clinica di Pavia, dove era ricoverato da tempo. In Ferrero, dove era entrato nel 1960, aveva contribuito al lancio di vari prodotti, tra cui il famoso Ovetto Kinder. 

A Loano, aveva istituito la fondazione Color Your Life, ed è proprio lì che si è diffusa la notizia della sua morte. Era nato a Torino, ma era residente a Borghetto Santo Spirito in provincia di Savona. Aveva 83 anni, era stato colpito da ictus. Salice ha portato a Loano, con la fondazione, tantissimi studenti e tutor di altissimo livello dai premi Nobel ai capitani d'industria con lo scopo di far sviluppare il talento dei giovani in vari campi.

I funerali sono previsti sabato mattina a Casei Gerola (Pavia), nella chiesa di San Giovanni Battista.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password