Napoli, sparatoria al mercato. Ferita bimba di 10 anni e tre ragazzi senegalesi

Si ipotizza una ritorsione ai danni di un commerciare di colore per la riscossione del pizzo

pubblicato il 04/01/2017 in Attualità da Tino Colacillo
Condividi su:
Tino Colacillo

Una bimba di 10 anni ferita da un proiettile ad un piede e tre ragazzi senegalesi feriti dei quali uno in modo grave ad una gamba. E’ questo il bilancio della sparatoria avvenuta oggi verso mezzogiorno in una zona del mercato della Maddalena a Napoli. Nessuno dei quattro feriti è in pericolo di vita. La bimba è ricoverata presso l’Ospedale Santobono mentre i tre ragazzi sono presso l’Ospedale Loreto mare.
Nella zona del mercato molto frequentata da commercianti di colore un uomo ha aperto il fuoco in seguito ad un lite con un ambulante extracomunitario.

Al momento sono in corso le indagini della Polizia e una delle ipotesi sembra essere quella di un tentativo di riscossione del pizzo da parte della malavita locale ai danni del commerciante.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password