Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Novità 2017 per le detrazioni fiscali

Le detrazioni sulla legge di bilancio 2017

Condividi su:

Legge di bilancio 2017: tutte le novità sulle detrazioni fiscali.

La legge di bilancio, si legge sul sito di informazione giuridica, ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 la detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie.
Detrazione del 50% anche “per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2017 per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, nonché A per i forni, per le apparecchiature per le quali sia prevista l'etichetta energetica e che siano finalizzati e funzionali all'arredo dell'unità immobiliare che sia oggetto di ristrutturazione."

"Per le spese sostenute dal primo gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 per interventi di riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali, che interessino l'involucro dell'edificio con un'incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell'edificio medesimo, la detrazione di cui al comma 1 spetta nella misura del 70%."

Una detrazione del 75% per le spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica relativi alle parti comuni di edifici condominiali finalizzati a migliorare la prestazione energetica invernale ed estiva e che conseguano almeno la qualità media, spiegato nel decreto del ministro dello Sviluppo economico.

Infine, per il cosiddetto 'sisma bonus' è prevista un'agevolazione al 50% in cinque anni, dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021: per le spese funzionali alla certificazione sismica degli immobili si potrà applicare la detrazione al 65% (dal 1° gennaio 2017).

“Si tratta di un bonus che ha ad oggetto quelle certificazioni sismiche e statiche su edifici situati nelle zone sismiche 1, 2 e 3, sulle prime e seconde case e immobili che siano destinati ad attività produttive", si spiega sul sito di informazione giuridica.

Condividi su:

Seguici su Facebook