Truffa da oltre 11 milioni all'Ue

I Nuclei Antifrode Carabinieri hanno denunciato 19 persone responsabili

pubblicato il 23/02/2017 in Attualità da Costanza Tosi
Condividi su:
Costanza Tosi

I Nuclei Antifrode Carabinieri hanno denunciato,dopo accertamenti fatti sul territorio nazionale, 19 persone responsabili, a vario titolo, di truffa, truffa ai danni dell'Ue e falsità ideologica per aver indebitamente percepito 11.272.830 euro.

Trattasi di contributi comunitari destinati all'agricoltura, ad aiuti agli indigenti, a programmi operativi ortofrutticoli e a tracciabilità degli alimenti.

Le persone denunciate lavoravano per la creazione, in tutto o in parte, di falsa documentazione finalizzata ad attestare la titolarità al percepimento dei contributi Ue (in una casistica anche in agevolazione di accisa per il gasolio agricolo) o ad ottenere il dissequestro di prodotti alimentari non tracciati, quindi tendenzialmente pericolosi per la salute pubblica.

Queste azioni di recupero e di contrasto sono da inserire in un quadro d'insieme finalizzato alla tutela del comparto agroalimentare, del consumatore ed in particolare degli operatori di settore.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password