Terremoto, forte scossa di 3.9 nell'Aquilano

Avvertita anche nel Reatino, nel Teramano e nel Pescarese. Paura tra la popolazione

pubblicato il 09/06/2017 in Attualità da Nicola Di Santo
Condividi su:
Nicola Di Santo

Torna a tremare la terra a L'Aquila. Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato registrato dalla rete Ingv con epicentro nei pressi di Pizzoli (L'Aquila) alle 14:15. La prima scossa è stata poi seguita da altre 3.

Immediata la paura tra la popolazione, che nella zona dell'epicentro, tra Norcia e L'Aquila, si è riversata sulle strade, ancora duramente colpita dai recenti terremoti. Al momento non risultano segnalazioni di danni a cose o persone. 

I Comuni entro i 10 km sono Pizzoli, Barete e Capitignano (L'Aquila), entro i 20 km. Cagnano Amiterno, Campotosto, Montereale, Lucoli, Tornimparte, Scoppito (L'Aquila), L'Aquila, Crognaleto, Pietracamela, Fano Adriano (Teramo), Borbona (Rieti).

La scossa è stata avvertita anche nel Reatino, nel Teramano e nel Pescarese.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password