In Lazio la mascherina potrebbe diventare obbligatoria per la movida all’aperto

pubblicato il 21/07/2020 in Attualità da Marica Marietti
Condividi su:
Marica Marietti

La Regione Lazio sta pensando di adottare un provvedimento ben preciso per gli assembramenti all’esterno, in particolare per le zone in cui ci sono locali e ritrovi notturni. L’obbligatorietà della mascherina sembra l’ipotesi più accreditata.

In questi giorni la Regione è al lavoro per emanare l’ordinanza e imporre la mascherina all’aperto, in caso di assembramenti dovuti soprattutto all’affollamento che si crea nei luoghi di divertimento.

Alessio D’Amato, l’assessore regionale alla Sanità, ha rammentato spesso l’importanza dei dispositivi di protezione, "abbiamo un problema con la movida e lo dobbiamo risolvere considerando che il senso di responsabilità per ora non c'è stato. Bisogna evitare ciò che è accaduto in Catalogna e bisogna prevenire la diffusione del virus" sono state le sue parole.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password