Follia a Roma, bimbo gioca da solo a Basket: fermato dalla Polizia chiamata dai residenti

Le forze dell'ordine hanno allontanato dal campetto il piccolo (che indossava anche la mascherina) in rispetto del DPCM

pubblicato il 10/03/2021 in Attualità da Davide Zedda
Condividi su:
Davide Zedda

Si presenta al campo di basket da solo all'aperto con mascherina e comincia a giocare. 

Protagonista della vicenda (a Roma) un bimbo, che per sua sfortuna è stato notato dai residenti del quartiere, autentici delatori da balcone, i quali non hanno travato nulla di meglio da fare che chiamare la Polizia.

Polizia che si è presentata sul campetto all'aperto - ed applicando il DPCM - ha allontanato il piccolo.

Scrive su Twitter Francesca Totolo (che ha postato la foto): "Ragazzino solo e con mascherina, cacciato dal campo da Basket. La polizia è stata chiamata dai residenti del quartiere romani. Vergogna!".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password