Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Brindisi, a Pasqua e Pasquetta chiusi tutti i parchi: controlli serrati

Il Prefetto di Brindisi ha tenuto nelle scorse ore un vertice insieme ai sindaci della provincia, dovranno essere i sindaci ad emettere le ordinanze. Chiusi dalle 18 alle 5 del mattino distributori automatici.

Condividi su:

Il Prefetto di Brindisi, Carolina Bellantoni, nelle scorse ha tenuto un vertice con tutti i sindaci della Provincia pugliese. Nel corso della riunione è emersa l'indicazione del Prefetto per una ulteriore stretta per i giorni di Pasqua e Pasquetta, questo in modo da limitare lo spostamento delle persone e ridurre così la possibilità di contagio da Covid-19. La situazione in Puglia è molto delicata, in quanto oggi 18 marzo sono stati registrati oltre 2.000 casi di Covid-19, un numero mai visto nella regione. Per Pasqua e Pasquetta il Prefetto ha consigliato ai sindaci di chiudere tutti i parchi, anche nel weekend delle Palme. Stessa cosa dovrà essere fatta per i distributori automatici di cibi e bevande, che potranno restare aperti dalle ore 5:00 e fino alle 18:00. Dalla Prefettura precisano che dovranno essere gli stessi sindaci ad emettere le relative ordinanze. I controlli saranno serrati su tutte le strade principali e all'interno dei centri urbani.

Condividi su:

Seguici su Facebook