Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Continua la distribuzione del nuovo Vaccino Novavax

Di oggi la notizia dell'imminente consegnati di oltre 21mila dosi all'Abruzzo

Condividi su:

Continua la distribuzione in Italia , guidata dalla struttura commissariale al comando del Generale Figliuolo. Oggi è arrivata la notizia dell'imminente consegna alla Regione Abruzzo, guidata dal presidente Marco Marsilio, delle prime 21.900 dosi  in base alla ripartizione effettuata dal governo.

A comunicarlo è stato l’assessorato alla Salute dell'Abruzzo , spiegando che a riceverne maggiormente sarà l'Asl Lanciano-Vasto-Chieti,  a cui spetteranno 6400 dosi, il numero più alto fra le quattro aziende sanitarie abruzzesi.

La data precisa della consegna non si conosce ancora ma dovrebbe essere fissata per la fine del mese quindi sarà comunicata ai cittadini.

Ogni Asl potrà adottare il modello organizzativo che preferisce, ma l’indicazione generale è procedere con giornate Open day, ossia all’accesso libero e senza alcun tipo di prenotazione. La regione ha rassicurato, in questo senso, che non ci saranno problemi di approvvigionamento.

Le somministrazioni di Novavax saranno riservate a tutte le categorie e fasce di età indicate dall’ultima circolare ministeriale.

Infine i 21mila abruzzesi, appartenenti alle categorie più fragili indicate dal Ministero della Salute, potranno richiedere la somministrazione della quarta dose. L’accesso, anche in questo caso, sarà libero e senza prenotazione ma dovranno essere passati almeno 4 mesi dall’inoculazione della terza dose.

Condividi su:

Seguici su Facebook