Dramma nel Cuneese: bimba muore soffocata da nocciolo di ciliegia

La tragedia nella serata di lunedì

pubblicato il 28/05/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Ha mangiato una ciliegia e non è riuscita ad espellere il nocciolo ingoiato che le ha impedito di respirare. E' cosi che una bambina di 6 anni, è morta per soffocamento all'ospedale Regina Margherita di Torino, dov'era stata ricoverata d'urgenza. Fatale è stato il prolungato periodo di apnea. La tragedia si è verificata nella serata di lunedì a Sommariva del Bosco, in provincia di Cuneo. Immediati i soccorsi che l'hanno trasportata all'ospedale Regina Margherita, dove è arrivata già in coma. Vani i tentativi di rianimazione.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password