Arrestato fidanzato della giovane trovata morta in un precipizio

Ad incastrarlo sarebbero state tracce di sangue della ragazza e del chierichetto ferito sui suoi indumenti.

pubblicato il 03/10/2014 in Attualità da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

C'è stata una svolta nel caso dell'omicidio di Veronica Balsamo, cameriera 23enne trovata morta in un burrone lo scorso 24 agosto. Tra gli indiziati c'era stato sin dal primo momento il suo fidanzato, Emanuele Casula, si credeva infatti potesse aver ucciso la giovane al culmine di un litigio. Ieri sera è stato arrestato dai carabinieri di Sondrio, in seguito alla notizia dei risultati di test biologici effettuati dai ris, che avrebbero individuato tracce di sangue della ragazza nei suoi indumenti.

Presso la sua abitazione a Grosotto, in provincia di Sondrio, il 18enne saldatore di origine sarda, Emanuele Casula, è stato arrestato con l'accusa di omicidio volontario ai danni della sua ex ragazza Veronica Balsamo, trovata in una scarpata senza vita il 24 agosto scorso. Inoltre tra le accuse dirette al 18enne, c'è anche il possibile tentato omicidio di Gianmarco Lucchini, chierichetto 35enne che è stato soccorso dopo essere stato ferito alla testa con un cacciavite presso una baita, sita a qualche centinaia di metri dal dirupo a Roncale, in Valtellina. Lo stato di fermo è stato disposto dal procuratore Elvira Antonelli e il sostituto Giacomo Puricelli, dopo essere venuti a conoscenza dei risultati dei test biologici, che avrebbero dimostrato l'esistenza di tracce ematiche della ragazza e del chierichetto sui vestiti dell'accusato. A mettere poi in atto il provvedimento sono stati i carabinieri del Nucleo investigativo di Sondrio.

Intanto si aspetta di fare luce sul caso e sull'effettiva dinamica dell'accaduto, che ha portato un'atra giovane donna a morire per mano del suo ragazzo. D'altronde il tentato omicidio di un altro uomo, fa presuporre che sia più intricato di un semplice litigio degenerato.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password