La nuova tecnica dei ladri: il forellino

Segnalati episodi di furto nel Bergamasco

pubblicato il 29/11/2014 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Un semplice forellino nello stipite delle porte e un utensile come cacciavite per far scattare la serratura. E' questa la nuova tecnica dei ladri per compiere furti.

"Pare agiscano appena si fa sera, in più persone, con uno che fa da palo e gli altri che agiscono - emerge sull'Eco di Bergamo - . Salgono su balconi e terrazze, controllano i movimenti dei residenti e poi mettono a segno il colpo. In alcuni casi, i tentativi sono andati a vuoto, in altri riescono a entrare, ma poi non portano via nulla. In altri, invece, se ne vanno col bottino".

Furti avvenuti a Berbenno, Laxolo e Brembilla. Un episodio è stato segnalato anche a Gerosa, frazione di Val Brembilla. Allarme, in questi giorni, anche a Ubiale Clanezzo

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password