Festa finita male per un giovane 17enne: grave dopo cocktail di alcol e droga

Ora è ricoverato nel reparto di rianimazione, all'ospedale Sant'Orsola di Bologna

pubblicato il 01/03/2015 in Attualità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Ieri sera si era riunito insieme ai suoi amici per festeggiare il suo 17esimo compleanno, ma nella notte è stato trasportato all'ospedale Sant'Orsola per un malore causato dall'assunzione di un mix di alcol e droghe.

E' accaduto tutto in un appartamento del bolognese, a Ozzano Emilia dove un ragazzo in compagnia di alcuni amici, nel corso dei festeggiamenti per il suo compleanno, si è sentito male perdendo i sensi ed è stato trasportato all'ospedale Sant'Orsola di Bologna. A chiamare i soccorsi sono stati i genitori del 17enne che alla vista del figlio in gravi condizioni si sono immediatamente allarmati pensando al peggio. Arrivati al pronto soccorso i medici, secondo i primi accertamenti, hanno diagnosticato un malora da abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Dopo la segnalazione da parte del 118, alle 5:30 sono intervenuti nell'abitazione anche i carabinieri della Compagnia di San Lazzaro di Savena che stanno ascoltando gli amici del ragazzo per ricostruire quanto accaduto.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password