Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Crisi, muratore minaccia di darsi fuoco

E' successo in un cantiere alle porte di Bologna

Condividi su:

Un muratore 53enne, di origini siciliane ma residente a Sant'Agata Bolognese, si e' recato questo pomeriggio presso un cantiere edile di Granarolo, alle porte di Bologna, dove si e' cosparso gli abiti di benzina e con un accendino ha minacciato di darsi fuoco. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l'uomo ha minacciato il suicidio in segno di protesta per ottenere il saldo di un credito inevaso di circa 56mila nei confronti della ditta titolare dello stesso cantiere. Sono stati i militari dell'Arma, giunti sul posto, a placarlo e dissaduerlo. L'uomo e' stato condotto in caserma. Sposato con 4 figli, il muratore ha gia' commesso analoghe azioni a Sant'Agata Bolognese e a Cento, dove per protesta era salito su una gru. Considerate le condizioni di agitazione psichica dell'uomo, il Magistrato di turno ha disposto un Tso.

Condividi su:

Seguici su Facebook