Arrestato un 83enne stalker a Sorrento

La vittima 70enne ha chiamato i carabinieri dopo l'ennesima minaccia

pubblicato il 29/04/2015 in Attualità da Veronica Murru
Condividi su:
Veronica Murru

È stato arrestato stamattina un 83enne di Massa Lubrense, nel napoletano, per stalking ai danni di un'anziana signora. Le forze dell'ordine lo hanno fermato ed ora si trova ai domiciliari in attesa di processo.

È successo a Sorrento, in provincia di Napoli, un ultra ottantenne è finito in manette dopo le ennesime minacce ed inseguimenti nei confronti di una 70enne del posto. Si chiama Vincenzo Giannicola, lo stalker che stamattina ha seguito la sua vittima dalla sua abitazione sino ad un negozio commerciale. L'ha aggredita verbalmente perché la donna non accettava le sue avances. L'anziana signora è riuscita ad allontanarsi dall'uomo e ha chiamato i carabinieri della compagnia di Sorrento.

È stato fermato e quindi messo agli arresti domiciliari. Inoltre è stato perquisito e gli stata sequestrata una pistola calibro 7.65 matricola abrasa. L'83enne era già noto alle forze dell'ordine per detenzione illegale di arma clandestina e minacce e atti persecutori. Domani sarà effettuato il processo per direttissima.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password