Trovato morto sul divano a Teramo, il cane lo vegliava

A perdere la vita un operaio di 48 anni di San Benedetto del Tronto

pubblicato il 01/05/2015 in Attualità da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Era privo di vita sul divano di casa quando Carabinieri e Vigili del Fuoco sono arrivati, trovando al suo fianco il fedele cane che lo vegliava.

Sarebbe stato un infarto a causare la morte di un operaio di 48 anni originario di San Benedetto del Tronto.

Non sentendolo da giorni, nella serata di ieri, un amico lo ha cercato a casa, a Teramo, senza alcun esito. Ha avvertito solo i guaiti del cane e cosi ha contattato i soccorsi. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password