Salvati 4.243 migranti al largo delle coste libiche

L'operazione è stata complessa e ha richiesto l'aiuto della Marina militare tedesca e irlandese

pubblicato il 30/05/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli
Courtesy Cisom

Nella giornata di ieri, sono stati salvti 4.243 migranti al largo delle coste libiche.  Il salvataggio  sotto il coordinamento del Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma ha effettuato 22 operazioni . I migranti navigavano in difficoltà a bordo di 9 barconi e 13 gommoni, da uno dei quali sono state purtroppo recuperati 17 cadaveri.

Un'operazione non facile anzi "uno scenario complesso",  fa sapere la Guardia Costiera  che ha richiesto  l'intervento di numerose unità navali  e la collaborazione della Marina militare e Guardia di Finanza e delle Marine militari irlandese e tedesca, tutti hanno operato in sinergia con  unità inserite nel programma  Triton.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password