Allerta meteo e temporali in arrivo su molte regioni del Nord e Centro Italia

La Protezione Civile ha diffuso bollettino di criticità meteo, da martedì prossimo il bel tempo

pubblicato il 13/09/2015 in Attualità da Daniele Del Casino
Condividi su:
Daniele Del Casino
courtesy Giulia Crespi

Le giornate di domenica e lunedì saranno all'insegna del maltempo, complice una perturbazione atlantica che porterà temporali  a partire dal Nordovest della penisola.

Il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale ha diramato un bollettino di criticità meteo per domenica 13 settembre che prevede:

Criticità moderata a rischio idrogeologico localizzato (nubifragi e possibili allagamenti/straripamenti) per la Liguria, Lombardia (area Nordovest e prealpi centrali) e Toscana (Serchio-Lucca, Serchio-Garfagnana-Lima, Fiora e Albegna-Costa e Giglio, Etruria-Costa Nord, Etruria-Costa Sud, Lunigiana, Serchio-Costa, Isole, Arno-Costa, Versilia, Ombrone Gr-Costa, Valdarno Inf., Etruria)

sviluppo meteo per domenica 13 settembre

Criticità ordinaria a rischio idraulico diffuso (temporali di varia intensità e possibili allagamenti sparsi) su Lombardia (Alta Valtellina, pianura occidentale e orientale) e Piemonte (Scrivia, Chiusella, Cervo, Val Sesia, Toce, Pianura Settentrionale, Belbo, Bormida)

Criticità ordinaria a rischio idrogeologico localizzato (pioggie diffuse e possibili allagamenti) su Emilia Romagna (Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia, Pianura di Parma e Piacenza, Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza), Lombardia (Oltrepò Pavese, Media-bassa Valtellina, Garda – Valcamonica), Sardegna ( Campidano, Bacini Flumendosa-Flumineddu, Iglesiente), Toscana ( Ombrone Gr-Medio, Bisenzio e Ombrone Pt, Reno, Valdelsa-Valdera, Ombrone Gr-Alto, Fiora e Albegna) e Veneto (Piave pedemontano, Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Alto Piave, Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Adige-Garda e monti Lessini, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna).

La perturbazione si manterrà anche per la giornata di lunedì, quando nel corso di essa lentamente lascerà il posto all'alta pressione e bel tempo.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password