Esonda a Olbia il Rio Siligheddu

L'appello del sindaco di Olbia : "Non uscite di casa"

pubblicato il 01/10/2015 in Attualità da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli


Momenti difficilei per il Nod Est della Sardegna che da ieri sera è colpita dal forte maltempo. Esondato ad  Olbia il Rio Siligheddu specialmente nella zona Isticadeddu, dove è bloccata via Vittorio Veneto.  Alcune case sono state sgomberate e si tratta della medesima area colpita dall'alluvione del 2013.  

La polizia sta chiudendo al traffico le aree di Baratta, Bandinu, Isticadedddu e Pasana. Questo l'appello del sindaco di Olbia Gianni Giovannelli : "I cittadini non devono uscire da casa, abbiamo bisogno di svolgere le operazioni di assistenza e soccorso alle persone. Una volta che ci si mette in sicurezza nei piani alti, si rimanga a casa. Non si deve andare in giro a fotografare i canali, è pericoloso, dobbiamo attivare una sorta di coprifuoco", 

Chiusa al traffico la  statale 127, che collega Olbia a Tempio, Già da stamattina  problemi alle linee elettrica e telefonica. Mentre i canali che attraversano la città ormai sono arrivati al limite e sono prossimi allo straripamento come, oltre al canale Siligheddu, il San Giovanni e l'Enas. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password