Vicenza: a due giorni dall'infarto, Ermes Mattiello non ce l'ha fatta

L'uomo probabilmente non ha retto allo shock per la condanna definitiva

pubblicato il 05/11/2015 in Attualità da Lucia Di Candilo
Condividi su:
Lucia Di Candilo

Non ce l'ha fatta Ermes Mattielli, il 62enne condannato a 5 anni e 4 mesi di prigione per duplice tentato omicidio e a un risarcimento di 135 mila euro, per il tentato omicidio di due rom, sorpresi dal Mattielli nel piazzale del suo deposito. 

Ermes Mattielli si trovava ricoverato all'ospedale San Bartolomeo da quando, due giorni fa, era stato colto da un infarto, probabilmente causato dallo stress e dallo shock subito negli ultimi giorni, dopo la condanna definitiva.

A dare il primo annuncio della tragica notizia è stato il sindaco di Velo d'Astico  sul suo profilo Facebook. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password