Marco Marapodi: dagli aborigeni al concetto di identità estetica astrologica

Un parrucchiere, consulente estetico astrologo, consiglierà i lettori di Notizie Nazionali

pubblicato il 29/08/2016 in Costume e società da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Marco Marapodi e sua moglie Giulia hanno un salone di acconciatura  nel centro di Roma un salone come tanti in mezzo ai tanti? Assolutamente no. Marco è il primo a livello internazionale ad applicare il concetto di identità estetica e astrologia. Marco ha avuto questa idea quando  ha unito le sue due grandi passioni: la sua professione e l’astrologia. Una scienza che ha iniziato a studiare prima dei venti anni e che ancora affronta con passione e impegno.

E’ stato parrucchiere negli Usa, a New York, Boston e persino Hollywood  in mezzo ai divi, ma non ha mai abbandonato  lo studio della scienza antica come il tempo e con tante diramazioni: astrologia classica, karmica e dell’anima. Marco ha sviluppato una  conoscenza della materia  dalla quale non si prescinde per poi aggiungervi il lampo intuitivo acquisito in  tanti anni di studio e sperimentazione che includono anche  la sua convivenza con una tribù di aborigeni australiani.

“Quello che ho voluto fare pensando a quanto avevo appreso” racconta con entusiasmo “  è stato quello di mettere al centro della mia consulenza la persona con la sua unicità. Già mi capitava prima di farlo in modo non professionale , una cliente entrava e io intuivo quale sarebbe stato il taglio e il colore che le sarebbero stati meglio e quindi ho inserito questo servizio nel trattamento.  Accompagno la cliente in un sala dedicata e dopo aver parlato con lei, aver saputo la sua data di nascita , giorno mese e anno,  consultando il libro con i dati astrologici che danno l’identità estetica, analizzo una serie di aspetti di cui tiro  le fila aggiungendo la mia intuizione. A quel punto ritorno parrucchiere insieme a mia moglie Giulia, mio braccio destro in tutto e per tutto e insieme rendiamo il potenziale estetico della cliente una splendida realtà."

Il Salone di Marco e Giulia si chiama “Gran Magnetismo” e non per sfizio. Marco spiega che si raggiunge un gran magnetismo quando si scopre il nostro potenziale energetico e ci entriamo in contatto  senza filtri o modelli preconcetti, proprio quello che Marapodi vuole raggiungere ogni volta con la sua consulenza.
Marco non si stanca mai di ripetere che la nostra bellezza proprio perché nostra è dentro di noi, e una consulenza astrale serve a riscoprirla, concetto caro gli orientali ma a noi sconosciuto perché  ci rifacciamo da sempre a canoni estetici esterni e quel peggio estranei a noi stessi.

Importante dire che il nostro potenziale energetico cambia all’incirca ogni venti giorni per cui i consigli di marco vanno messi in atto entro questo lasso di tempo.
Varcando le soglie di Gran magnetismo scopriamo che non ci sono specchi, perché non è indispensabile per la cliente seguire tutti i passi della sua trasformazione (il più delle volte diciamocelo è  imbarazzante)  e sarà ancora più bello per lei guardare il risultato finale con un effetto sorpresa ancora più grande.

Altra particolarità di Gran magnetismo le serate di intrattenimento proprio come in un locale, quando dalle dieci di sera  fino alle due di notte, il negozio diventa un punto di ritrovo allettante. 
Sentiremo ancora parlare di Marco, anzi  sarà lui a parlare con i lettori di Notizie Nazionali, infatti chiunque voglia sapere se è il caso di tagliarsi i capelli oppure no , se farsi bionda o rossa in base ai transiti astrologici del momento può scrivere all’autrice dell’articolo e Marco risponderà a stretto giro di posta.
Gran Magnetismo Viale Angelico 2 Roma. Tel. 0637514758

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password