'Il terrone fuori sede', la pagina Facebook che prende in giro - bonariamente - i meridionali

In pochi giorni oltre 40mila adesioni

pubblicato il 19/02/2014 in Costume e società da a cura della redazione
Condividi su:
a cura della redazione

È diventato il nuovo tormentone di Facebook riuscendo a conquistare in pochi giorni quasi 45mila fan grazie alla giusta dose di ironia e chiarezza del messaggio. È la pagina Il terrone fuori sede.

La pagina pubblica quotidianamente massime legate alla vita da fuori. Studenti (ex tali) e lavoratori che si sono spostati nelle regioni del Nord non potranno non riconoscere alcuni aspetti tragicomici della vita lontano da casa e dalle abitudini quotidiane che cambiano con la geografia. 

Ecco allora le differenze culturali in vari ambiti: «Il terrone fuori sede usa il passato remoto», «Il terrone fuori sede non compra l'olio, lo sale da giu» e così via in un crescendo di ironia e autoironia: perché se è vero che l'obiettivo principale della pagina è il meridionale è anche vero che di riflesso, a finire nel mirino, ci sono anche i cosiddetti 'polentoni'.
Un post per tutti: «Il terrone fuori sede offre da bere al suo compleanno. Tutti lo guardano come se fosse un alieno».
Insomma, ce n'è per tutti... fino al prossimo tormentone.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password