Regista tv trovato morto, le indagini per omicidio

pubblicato il 25/09/2021 in Cronaca da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

La Procura sta indagando per omicidio per la morte di Massimo Manni, 61 anni, regista tv che è stato trovato morto in casa a Roma.

L'autopsia dovrebbe essere svolta entro domani. La decisione della Procura di procedere per omicidio è stata presa dopo aver trovato il corpo senza vita di Manni, trovato da un familiare in camera da letto, e analizzato che la morte potrebbe non essere compatibile con la caduta per un malore fatale, come un infarto.

Sono state trovate tracce di sangue accanto al corpo e sul ventilatore. Manni aveva una ferita alla testa e una alla mano al ritrovamento.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password