Volete mangiare Hi-Tech? Fatevi servire il cibo sull'iPad

L'idea particolare di un ristorante americano

pubblicato il 27/01/2017 in Curiosità da Danilo Di Laudo
Condividi su:
Danilo Di Laudo

CURIOSITA' - Chi di noi non ha mai visto in tv la reclame in cui un uomo, dopo aver ricevuto in regalo un tablet in regalo dalla figlia lo utilizza come tagliere? Ebbene, online, si può rintracciare l’esistenza di un ristorante stellato a San Francisco che serve le proprie pietanze direttamente su iPad.

Ebbene si, al posto della porcellana ci sono schermi a led e touch screen, questo il servizio del Quince gestito dai coniugi Tusk. Particolari anche i nomi dei piatti serviti sul tablet come ad esempio ‘Un cane d’oro’ che svela, mano mano che si mangia, il video di un cane in cerca di tartufi.

L’idea nasce dalla volontà, da parte dei proprietari, di unire tecnologia e informazione alla gastronomia. Anche se l’idea può far sorridere già ci sono state le prime polemiche riguardo l’igiene e i germi che si depositano sugli schermi dei tablet tra una portata e l’altra anche perché bisognerebbe capire come vengono puliti visto che non sono resistenti all’acqua.

Tuttavia è stato già fatto sapere che attorno ai dispositivi ci sono speciali cornici lavate sempre in lavastoviglie che proteggono lo schermo del tablet permettendo così l’impossibilità di contaminazione del cibo e proteggere l’iPad stesso. La particolarità costa però cara visto che un pasto completo al Quince può arrivare a costare anche 220 dollari al pari del tartufo bianco cercato dal cane nel video che gli ospiti guardano durante il pasto sul tablet.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password