Ministro indiano dimesso perché protagonista di un film hard

Delhi : i l ministro compare in un film hot con due donne e perde l’incarico

pubblicato il 17/09/2016 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Nuova Delhi Sandeep Kumar, sposato e padre di un bambino  membro dell'AAP, nonchè ministro indiano per le politiche favore di donne e bambini è conosciuto per il suo sbandierare i valori della famiglia, fino ad arrivare a dichiarare che ogni giorno bacia i piedi della moglie per gratitudine.  Purtroppo ancora una volta la pratica smentisce la teoria e mercoledì scorso un video lo vede protagonista insiemea a due ragazze di imprese erotiche non indifferenti.

Un video spedito al suo ufficio e ai media locali che ha decretato la fine della sua carriera.  Il Premier Arvind Kejriwal lo ha infatti  immediatamente dimesso dal suo incarico, accusandolo di aver tradito i valori del partito a cui appartiene , le speranze di chi credeva in lui e dunque l’intero paese.Naturalmente l’ex ministro nega ogni accusa e urla al complotto dei suoi nemici politici.

A questo punto l'ex ministro  avrà sicuramente bisogno di un buon avvocato, perché come non bastasse una delle due ragazze presenti nel video lo ha accusato di stupro. La ragazza ha affermato di essersi recata nell’ufficio del ministro per un colloquio  ma questo le ha offerto una bevanda drogata che le avrebbe fatto perdere i sensi e permesso al ministro di violentarla . Se le accuse saranno confermato, oltre a perdere l’incarico, il ministro finirebbe dritto in galera.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password