Norvegia: Talebani a Oslo

pubblicato il 25/01/2022 in Dal Mondo da Emanuele Gulino
Condividi su:
Emanuele Gulino

Il presidente norvegese, Jonas Gahr Store, ha dichiarato: "I talebani che in questi giorni hanno partecipato ai primi colloqui in Europa con i Paesi occidentali e la società civile afghana, tenutisi a Oslo, sono stati seri e sinceri"

Il premier ha parlato con i giornalisti all'Onu a New York: "Gli incontri tra i talebani e la società civile afghana sono durati sei, sette ore. E' la prima tappa per iniziare a trattare con coloro che detengono il potere de facto in Afghanistan", poi ha aggiunto: "Noi abbiamo chiaramente indicato che vogliamo che le ragazze tornino a scuola a marzo, comprese quelle con più di 12 anni".

Poi ha commentato le critiche sull'invito ai sedicenti studenti coranici nonostante le loro gravi violazioni dei diritti umani: "L'alternativa è abbandonare l'Afghanistan, dove metà della popolazione ha bisogno di aiuto umanitario, e rischiare la catastrofe umanitaria".
 

(Foto e fonte ansa.it).

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password