Pitbull aggredisce bambina: la madre gli stacca un orecchio a morsi

L'animale è stato abbattuto

pubblicato il 26/04/2014 in Dal Mondo da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

È accaduto in Texas, nella località di Alvin, dove un pitbull ha attaccato una bambina di due anni, che, per fortuna, è riuscita a salvarsi, grazie all'intervento di sua madre. Questa, chiamata Chelsi Champ, è riuscita a porre freno all'aggressività dell'animale, prendendolo a pugni e a morsi, fino a mutilarlo. La bambina è stata portata in salvo, mentre il cane ha perso un orecchio. Sul posto la polizia, che ha addormentato il cane e, con una decisione alquanto discutibile, il pitbull è stato abbattuto

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password