"Try": il video contro gli stereotipi di bellezza

Un inno alla bellezza in tutte le sue forme

pubblicato il 25/07/2014 in Dal Mondo da Angela Menna
Condividi su:
Angela Menna

Si chiama "Try", il nuovo singolo della cantante americana Colbie Caillat, che sta spopolando sul web per il forte messaggio che invia all'universo femminile circa il loro aspetto fisico. Le immagini presenti nella canzone mostrano le protagoniste del video - fra cui la stessa Caillat -  mentre si struccano, rimuovono ciglia finte e, in un caso, si sfilano una parrucca, mostrandosi in tutta la loro naturalezza e semplicità

"Non devi cambiare nulla di te", canta la 29enne americana. Tuttavia, anche se a volte per le celebrità il confronto fra "prima e dopo" la seduta dal make-up artist può risultare imbarazzante, in questo caso è palpabile il senso di liberazione sui volti delle bellezze che si susseguono davanti all'obiettivo. Un modo, dunque, per combattere gli attuali stereotipi di bellezza, basati prettamente sull'esteriorità. Bisognerebbe dare un taglio a ciò che la società ci impone, perchè non può essere considerato "bello" esclusivamente un viso con infiniti ritocchi o una taglia 40. Come recita un famoso proverbio: "Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace".

Per visualizzare il video "Try", è possibile consultare il sito: https://www.youtube.com/watch?v=GXoZLPSw8U8&hd=1

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password