Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Attentato contro un posto di blocco in Egitto: 5 morti

violento scontro a fuoco, altre 2 bombe pronte ad esplodere sul posto

Condividi su:

Un check point è stato violentemente attaccato questa sera nel governatorato di Marsa Matrouth, nel nord dell'Egitto. Un singolo attentatore si è avvicinato al posto di blocco sulla strada che porta a Marina El Alamein, non distante da un affollato resort turistico, e ha lanciato delle bombe a mano contro un automezzo della polizia territoriale e un'altra auto. Dopo l'esplosione è seguita una violenta sparatoria tra i poliziotti e un gruppo di militanti, che a quanto pare era pronto ad attaccarli. Il bilancio, ancora approssimativo, è di cinque morti, tra cui almeno tre sono poliziotti. Altre due bombe sono state disinnescate nelle vicinanze mentre unità militari e forze di sicurezza egiziane sono accorse sul posto per presidiare ed eseguire un operazione di rastrellamento tra i check point sulle vicine strade di collegamento con Marina di El Alamein, nel frattempo sovraffollate per il forte traffico che l'attentato ha generato. 

Condividi su:

Seguici su Facebook