Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agente che protegge Michelle Obama molesta una ragazza

Mentre proteggeva la first lady adocchiava una ragazza alla quale ha poi inviato immagini hard

Condividi su:

E' accaduto il 20 maggio, mentre stava proteggendo Michelle Obama, ha avvicinato la ragazza che se ne stava sul perimetro esterno della manifestazione e si è fatto lasciare il numero di celllulare. La ragazza sarà rimasta sicuramente affascinata dal giovane agente del Secret Service e mai si sarebbe immaginata che otto ore dopo, una volta fuori servizio, le avrebbe inviato delle foto a luci rosse.

Il primo a dare la notizia il settimanale National Enquirer che ha avvisato il Secret Service e il portavoce dell'agenzia Brian Leary ha poi rilasciato al Washington Post questa dichiarazione  "Il Secret Service degli Stati Uniti è a conoscenza di queste affermazioni"  e fa sapere che sull'accaduto   indagheranno il  Dipartimento di sicurezza nazionale dell'Ispettorato generale.

Al momento l'esuberante agente è stato messo in congedo amministrativo e l'ufficio della  first lady non ha voluto rilasciare commenti.Vale comunque e sempre il vecchio detto delle nonne "Non sei un pollo finchè non sei in forno, non sei un'aquila finchè non voli, ma un suino resta sempre un suino."

Condividi su:

Seguici su Facebook