Partecipa a Notizie Nazionali

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Previsioni meteo choc in Russia: 'Meteo ideale per bombardare in Siria'

La gaffe è stata commessa da una conduttrice della Tv statale Rossia 24

Condividi su:

RUSSIA - 'Meteo ideale per bombardare in Siria' (Claims conditions are perfect for bombing Siria), queste le parole di un video che sta facendo il giro del web da ieri. A pronunciarle è stata una giovane conduttrice della tv statale Rossia 24 che, nel corso della trasmissione metereologica che stava conducendo ha sottolineato come Mosca avesse scelto un ottimo periodo, dal punto di vista delle condizioni atmosferiche, per dare il via alla 'campagna siriana'.

Per rendere ancor più credibile la propria tesi la conduttrice ha fatto presente che, nel corso del mese di ottobre, la velocità del vento che spira in Siria è piuttosto bassa, così come la percentuale di piogge - registrate solo una volta ogni dieci giorni - e con temperature che non vanno mai oltre i 35°C; ovviamente quelle elencate sono tutte situazioni che potrebbero eventualmente condizionare l'esito dei raid aerei.

Tuttavia la rete russa non è nuova a tali defaillance, infatti sempre nel corso di quest'anno si è verificato un simile episodio sempre durante le previsioni del tempo. n quel caso si parlava di Debaltsevo, luogo in cui si stavano scontrando le truppe ucraine e i separatisti filorussi.

Di seguito riportiamo da youtube il video 'incriminato'.

(Fonte Ansa)

Condividi su:

Seguici su Facebook