La prossima ad essere colpita dal terrorismo potrebbe essere la Gran Bretagna

Fonti dell'antiterrorismo fanno sapere alla Cnn che l'isola sarebbe il primo stato a rischio in Europa

pubblicato il 04/12/2015 in Dal Mondo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Secondo quanto rivelato dalle fonti  dell'anti-terrorismo europeo alla Cnn,  combattenti dell'Is britannici avrebbero ricevuto l'ordine dai vertici di tornare in patria per preparare altri attacchi in Europa e principalmente in  Gran Bretagna , dopo l’inizio dei bombardamenti della RAF  degli obiettivi dell'Is in Siria, a seguito del via libera da parte della Camera dei Comuni di mercoledì.

Sempre le stesse fonti fanno sapere che Salah, il terrorista tra i responsabili dei sanguinosi attacchi del 13 novembre a Parigi,  ormai è stato perso dalle autorità europee ma non lo aspetta la salvezza neppure in Siria a causa della sua decisione di non farsi esplodere ammettendo che   "E' entrato nel panico, era spaventato quando ha chiamato i suoi amici per farsi andare a prendere a Parigi", hanno detto le fonti che quindi ritengono che forse l'Is non è disposto ad accoglierlo se veramente Salah è riuscito a raggiungere la Siria.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password