Corsa contro il tempo per salvare il Monte dei Paschi

Il Cda dell banca riapre la conversione dei bond retail in azioni

pubblicato il 12/12/2016 in Economia da Tino Colacillo
Condividi su:
Tino Colacillo

Dopo il no informale della Bce alla richiesta di Mps di una proroga fino al 20 gennaio per completare il piano di ricapitalizzazione, per l'istituto senese iniziano i giorni decisivi
per evitare il salvataggio tramite la nazionalizzazione. Il termine fissato dalla Bce per la ricapitazlizzazione è infatti il 31 dicembre 2016.

Il Cda di Mps ieri ha approvato la conversione in azioni dei bond retail, posseduti da circa 40.000 risparmiatori, per un valore stimato di circa 2 miliardi di euro. I bond retail furono emessi dal Monte dei Pachi per finanziare nel 2008 l'acquisizione della Banca Antonveneta posseduta dal Banco Santader.

Questa operazione, oltre che a raccogliere 2 dei 5 miliardi di euro necessari alla ricapitalizzazione, dovrebbe annullare le perdite dei risparmiatori nel caso in cui l'aumento di capitale privato dovesse fallire aprendo la strada all'intervento dello Stato. In quest'ultimo caso, infatti, la conversione forzata delle obbligazioni in azioni avverrebbe ad un prezzo non vantaggioso per i 40.000 possessori dei bond.

Le incognite però restano molte sia sul piano delle procedure che su quello finanziario. La conversione dei bond richiede infatti il via libera della Consob, che a quanto pare dai contatti in corso non si opporrebbe, ma che ancora non si esprime in attesa del no formale della Bce alla proroga chiesta da Mps. La tutela dei risparmiatori nella conversione dovrebbe essere l'elemento che spingerebbe la Consob a dare parere favorevole all'operazione. 

Il quadro di ricapitalizzazione si completa con la partecipazione del fondo sovrano del Qatar con un miliardo di euro che ad oggi sembra essere confermata e facilitata dalla continuità politica garantita dall'incarico a Gentiloni per la formazione del nuovo governo. 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password