Fmi: "In Italia debito alto, tasse non possono scendere"

Il monito all'Italia del Fondo Monetario Internazionale

pubblicato il 31/01/2017 in Economia da Ansa
Condividi su:
Ansa

L'Italia e' un ''tipico esempio di Paese con un alto rapporto tra Pil e debito pubblico'': ''e' una nazione che ha poco o niente spazio fiscale''. Lo afferma il Fmi, sottolineando che ''la principale sfida per l'Italia e' la ricomposizione di 'cuscinetti' di bilancio al fine di perseguire una politica fiscale ben ancorata in una strategia di medio termine''.

La questione del debito, comunque, interessa tutta l'area euro. Il Fondo rileva che e' salito da una media sotto al 60% del Pil agli inizi degli anni 1990 a oltre il 90% nel 2015. Nel working paper 'Fiscal Policy in the Euro Area', si sottolinea che l'aumento è stato ''pronunciato nel 2009 e nel 2010, al picco della crisi''.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password