Il primo luglio sparisce Equitalia ma non i debiti

Dal primo luglio ci sarà un unico ente pubblico trasparente che svolgerà la propria attività".

pubblicato il 07/02/2017 in Economia
Condividi su:

Il  direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, spiega: "Equitalia cesserà la propria attività il primo luglio, come scritto nell'articolo 1 delle legge 193 del 2016, e diventerà un'agenzia fiscale. Il fatto che un soggetto modifichi il proprio status giuridico non comporta la cancellazione dei debiti fiscali, mi sembrerebbe ingenuo".

"Stiamo avendo  ha proseguito la numero uno del fisco - una trasformazione di un ente che attualmente è suddiviso in tre società. Siamo partiti da 21, siamo arrivati a tre, si trasformerà in un unico ente pubblico, trasparente e oggettivo, che svolgerà la propria attività nei canoni classici dell'ente pubblico".

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password