Zia Fifina: "A 92 anni non posso chiedere nulla alla mia vita, fatemi tornare a casa"!

Dopo Giulio Golia a Le Iene, lo straziante racconto da Trecchina

pubblicato il 07/11/2015 in Interviste da Concita Occhipinti
Condividi su:
Concita Occhipinti

"Ancora un giorno che passa .... ... e ricordo promesse ..... tante, troppe promesse.... .... tante delusioni... e, sola, penso ... al mio ultimo viaggio !!!" Esordisce così Zia Fifina, 92 anni che "ospitata" dalla famosa trasmissione Le Iene, lamentava tra le lacrime il suo disagio...forse uno dei più atroci per una donna che a quest'età desidererebbe vedere l'ultimo sole nella propria casa. E continua... proprio pochi giorni fa : "Oggi, domenica 1 novembre 2015, inizia un altro mese ed io aspetto, paziente, la mia casa !!! Il 2 ottobre mi avevano chiesto di aver pazienza per altri 20 giorni ... Intanto il tempo passa e con esso va via, ogni giorno che passa, un pezzo della mia vita e la speranza di farcela prima di morire !!!"

E' straziante vedere come la signora Fifina debba "chiedere" ciò che tutti avremmo diritto ad avere... Cosa posso fare per lei Zia Fifina, le chiedo e lei gentilmente mi risponde così:...continua a leggere l'intervista...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password