Io non mi arrendo: la protesta del sindaco di Fondi

Salvatore De Meo scrive alla Rai contro la fiction per il danno d'immagine alla sua città

pubblicato il 18/02/2016 in Musica e spettacolo da Redazione
Condividi su:
Redazione

Il Sindaco di Fondi (Latina) Salvatore De Meo ha inviato in data odierna una lettera alla RAI a seguito della messa in onda in prima serata sull’emittente RAI 1, nei giorni 15 e 16 febbraio scorsi, della fiction in due puntate “Io non mi arrendo”.

Giudicando lesivo dell’immagine della città l’utilizzo nella fiction del nome della città di Fondi, citata in più occasioni in maniera diretta e contestualizzata quale territorio privilegiato per l’esercizio di traffici illeciti da parte di esponenti della criminalità organizzata, il primo cittadino ha espresso ai vertici di viale Mazzini rammarico e irritazione.

E ciò anche a nome di numerosi concittadini, di fondani residenti all’estero oltre che di tantissimi che amano soggiornare a Fondi, i quali stanno quotidianamente esternando al Sindaco il proprio biasimo riguardo all’immagine alterata della città che emerge dalla fiction e che risulta essere altamente penalizzante per gli abitanti di Fondi, le attività produttive, la ricettività turistica e il territorio nella sua complessità, anche alla luce del considerevole numero di telespettatori che hanno assistito alla messa in onda...Continua a leggere...

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password