Firenze : Leonardo Pieraccioni, Walter Savelli, Marco Berry in un girotondo per la solidarietà

Nel capoluogo toscano spettacolo a favore dell'ospedale Meyer

pubblicato il 13/03/2016 in Musica e spettacolo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Da 17 anni il Girotondo per Sempre è uno degli appuntamenti più importanti e più attesi dell’associazione Ciemmeesse Girotondo per Sempre Onlus che, come da tradizione, avrà luogo all’Obihall il prossimo 19 marzo alle ore 21.00.

Tanti gli artisti si esibiranno gratuitamente in nome della solidarietà Nel corso della serata, infatti, verrà organizzata una raccolta fondi che contribuirà alla realizzazione dei progetti di quest’anno. Per il 2016 l’associazione si sta impegnando nella costituzione di un centro di ricerca oncologica a livello regionale diretto dall’ospedale pediatrico Meyer. I fondi raccolti saranno devoluti quindi sia all’acquisto di alcune strumentazioni fondamentali per la ricerca, sia alla formazione professionale del personale che si occupa di ricerca oncologica pediatrica, solo con il finanziamento di borse di studio, sia alla creazione di una piattaforma tecnologica per terapie avanzate.


Anche quest’anno Stefano Baragli sarà affiancato dalla giornalista e presentatrice Veronica Maffei. “Guest star” di questa edizione, il comico, attore e regista Leonardo Pieraccioni, sempre sensibile alla solidarietà. Insieme a lui si esibiranno sul palcoscenico l’illusionista, conduttore televisivo ex Iena Marco Berry, i musicisti Giovanni Baglioni e Walter Sabelli, il duo comico I Gemelli Siamesi, ovvero Emiliano Buttaroni e Raul Guidotti, il ventriloquo Nicola Pesaresi, secondo classificato alla seconda edizione del Festival della Comicità e l’attore Gianmaria Vassallo. Come da tradizione non mancheranno i momenti di danza grazie ai ballerini della Dance Performance School e dell’ASD Ginnastica Sesto. La regia dello spettacolo sarà, come sempre, di Aurelio Patella.

Come di consueto, saranno assegnati i David di Michelangelo a quelle eccellenze che con la loro attività professionale hanno portato e portano il nome di Firenze e della Toscana in alto nel mondo. Quest’anno i premi andranno a Paolo Penko maestro d’Arte Orafa, designer e scultore che, nella sua “bottega” nel cuore di Firenze, crea gioielli unici, realizzati a mano, secondo le antiche tecniche della tradizione orafa fiorentina; Monnalisa SpA, azienda aretina di abbigliamento per bambini la cui filosofia è basata sulla combinazione unica di attività imprenditoriale, innovazione, ricerca di nuovi mercati, styling originale e particolare attenzione allo sviluppo delle risorse e competenze aziendali.

Novità di questa edizione sarà White Radio, la web radio che, se da una parte seguirà in diretta il Girotondo per Sempre, dall’altra intervisterà gli artisti e le personalità che interverranno alla serata interagendo anche con il pubblico in sala.

Per informazioni e prenotazioni: 335/223944, 347/5544465, 349/6689464, 346/6112692

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password