Messico si apre oggi al pubblico la mostra dedicata a Sofia Loren

Al museo Soumaya di città del Messico una mostra dedicata alla grande diva

pubblicato il 22/09/2014 in Musica e spettacolo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

"Questa non è una celebrazione del passato ma  il prologo di una buona vita, che mi ha dato molto. Ho ancora bisogno di lavorare, mi alzo ogni giorno con un sacco di idee", ha detto l'attrice nel corso di una conferenza stampa alla presenza di suo figlio Carlo Ponti.
Vestita con tailleur pantaloni rosso , l’attrice italiana ha percorso la mostra intitolata  “Sophia Loren, ieri, oggi e domani” che mostra al mondo il  glamour di una leggenda del cinema mondiale  e che è stata allestita in occasione del suo ottantesimo compleanno.
Scarpe psichedeliche o in pelle, borse in seta, gioielli, trofei e diplomi, proiezioni delle scene più sensuali con Marcello Mastroianni, Cary Grant e Marlon Brando sono offerte  ai visitatori.
Sono esposti anche molti dei suoi abiti, in particolare  l’abito disegnato da Christian Dior che indossava il giorno delle nozze con Carlo Ponti, e un altro di velluto nero tempestato di brillanti che  portava in uno dei suoi film.  E’ visibile anche la statuetta d'oro ottenuto per l'Oscar per la migliore attrice in "La Ciociara" con regia di Vittorio de Sica.
"Ci si sente fuori dal mondo, è come quando ci si innamora", ha detto l'attrice, ricordando il momento in cui è stato consegnato il trofeo a Hollywood. Per lei, è l'oggetto più prezioso in questa collezione di manufatti e cimeli accumulati durante la sua vita.

L'omaggio a Sophia Loren in Messico comprenderà anche la proiezione dei suoi film e un concerto diretto da suo figlio Carlos.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password