Madonna: Non vale la pena denunciare una violenza

Nel corso di un’intervista radiofonica la pop star ricorda la sua drammatica esperienza

pubblicato il 14/03/2015 in Musica e spettacolo da Valentina Roselli
Condividi su:
Valentina Roselli

Alla trasmissione radiofonica Howard Stern Show, Madonna durante un’intervista ha dichiarato "Non vale la pena denunciare la violenza sessuale, è troppo umiliante". Proveniente dal Michigan , non era ancora la regina americana del pop e la  New York degli anni 80' non la accolse «a braccia aperte» Madonna ha vissuto infatti in prima persona questa drammatica esperienza, lo stupro subito all’età di 19 anni e rivelato solo molti anni dopo.

All' Howard Stern Show Madonna ha ammesso di non aver voluto denunciare il fatto perché non voleva rivivere quello che aveva subito. «Il primo anno mi hanno rapinato con una pistola. Sono stata violentata sul tetto di un edificio, dove mi avevano spinto con un coltello alla schiena, e il mio appartamento è stato svaligiato tre volte. Non so perchè, visto che non avevo più niente di valore dopo che mi avevano rubato la radio la prima volta».

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password