Scoppia il caso Berdini: la Raggi è impreparata

Sfogo dell’assessore ad un’intervista della Stampa

pubblicato il 08/02/2017 in Politica da Samantha Ciancaglini
Condividi su:
Samantha Ciancaglini

Il giorno dopo la notizia dell’indagine su Salvatore Romeo, per abuso d’ufficio in relazione alla nomina del suo fedelissimo a capo della segreteria, scoppia il caso Berdini.
Paolo Berdini è l’assessore all’Urbanistica: definisce la Raggi impreparata, intorno ad una “banda”. L’assessore smentisce l’intervista con la Stampa, anche se il colloquio è confermato.

Durante il colloquio con la Stampa l’Assessore definisce la Sindaca inadeguata al ruolo che ricopre “impreparata strutturalmente, non per gli anni."

Avrebbe dovuto circondarsi con il meglio di Roma, invece si è “messa in mezzo a una corte dei miracoli.”

L’assessore Berdini ha però smentito l’intervista su Rai News 24: “Stavo parlando con due amici e il giornalista, questo piccolo mascalzone, ha carpito alcune frasi - ha detto Berdini - Sindaca impreparata? Tutti noi della Giunta siamo impreparati, anche io mi ci metto, l'avevo già detto. Non immaginavo il baratro che ho trovato: la città é messa in ginocchio.”

Ma la Stampa “conferma parola per parola il colloquio con l'assessore Berdini pubblicato nell'edizione odierna a firma del giornalista Federico Capurso”.
“Se umanamente si può comprendere l'imbarazzo dell'assessore
- continua La Stampa - questo comunque non giustifica in alcun modo gli inaccettabili giudizi che Berdini ha pronunciato sul collega per cercare di smentire quanto riferito'.

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password