Corri la Vita, 34 mila ‘runners’ azzurri a Firenze

In tanti hanno partecipato alla corsa di Firenze contro il tumore al seno

pubblicato il 25/09/2016 in Sport da Elisabetta Failla
Condividi su:
Elisabetta Failla

34 mila ‘runners’. Un’enorme marea azzurra fluorescente, colore delle magliette offerte da Salvatore Ferragamo per la 14ma edizione di Corri la Vita, ha invaso oggi le strade di Firenze per correre contro il tumore al seno. Il colore scelto è quello dell’acqua “in ricordo – come ha precisato Bona Frescobaldi presidente dell’associazione Corri la Vita Onlus – dell’alluvione di 50 anni fa”.

La corsa, competitiva e non, è stata organizzata in collaborazione con la LILT e Firenze Marathon e ha fini benefici. I fondi infatti saranno utilizzati per realizzare progetti per combattere il tumore al seno. “Firenze è la città con il più alto numero di volontari e questo ci rende orgogliosi – ha proseguito la presidente – ma siamo anche felici che dopo 14 anni a questa manifestazione partecipino sempre più persone provenienti dall’Italia e dall’estero”.
Il via alla competizione è stato dato dall’allenatore della Fiorentina Paulo Sousa insieme a Bona Frescobaldi al sindaco di Firenze Dario Nardella e all'assessore allo sport, al sociale e al diritto alla salute della Regione Toscana Stefania Saccardi.

Per quanto riguarda la corsa competitiva, prima classificata tra le donne è stata Gloria Marconi con un tempo di 0:43:10, al secondo posto Denise Cavallini tempo 0:43:43 e al terzo Chiara Ingletto tempo 0:44:24. Per gli uomini primo arrivato Michele Rossi con un tempo di 0:37:43, seguito da Abdelilah Dakhchoune tempo 0:37:53 e Luca Lastraioli tempo 0:38:31.
Madrina di questa edizione è stata Nancy Brilli. Oltre a lei, sono saliti sul palco sotto la Loggia dei Lanzi in piazza della Signoria il comico e conduttore televisivo Cristiano Militello, l’attrice Serena Autieri, il cantante Paolo Vallesi, la nuotatrice Rachele Bruni, vincitrice di una medaglia di argento alle Olimpiadi di Rio, il comico fiorentino Lorenzo Baglioni con la sua band il conduttore televisivo Fabrizio Rocca, gli attori Luca Capuano e Alessio Di Clemente, il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Firenze Luigi Dei.

Sul palco anche Claudia Beatrice, figlia del ex calciatore della Fiorentina Bruno Beatrice, che, insieme al fratello Alessandro ha deciso quest’anno di contribuire con il IV° Memorial Bruno Beatrice a sostegno dell’associazione Corri la Vita Onlus, per portare avanti la campagna per uno sport pulito e a tutela della salute che la famiglia Beatrice promuove da anni.

 

PARTECIPA AL GIORNALE

Sei già registrato?

Accedi con login e password